Classifica SERIE D
Risultati GIOVANISSIMI NAZIONALI

Fasi finali campionato Juniores Nazionali: Nuova Cosenza - Città di Messina 2-0

18/09/2013
in  

Juniores Nazionali

TRIANGOLARE “8”

Marcatori: 17′ pt F. Reda, 14′ st Le Piane.

Nuova Cosenza: Fabiano, Montagnese, Rossi, Rino, Rocca, De Cicco, Morelli (41′ st Novello), Carbonaro, F. Reda (48′ st Magarò), Volpe (26′ st De Luca), Le Piane. In panchina: O. Reda, Pansera, Fiorita, Perna. Allenatore Franco Florio.


Città di Messina: Cammaroto, Gervasi (34′ st Miano), De Salvo, Parisi, G. Trovato, Munafò, D’Angelo, G. Bonamonte, Oliveri (19′ st Rotella), A. Bonamonte, Reale. In panchina: R. Trovato. Allenatore: Lucio D’Andrea.

Arbitro: Luigi Santorelli della sezione di Salerno.
Assistenti: Pietro Paolo Greco della sezione di Battipaglia e Alessandro Lombardi della sezione di Castellammare di Stabia.

Ammoniti: 17′ pt G. Trovato (CdM), 23′ pt Montagnese (NC), 16′ st A. Bonamonte (CdM), 35′ st Carbonaro (NC), 49′ st Rino (NC).
Espulsi: nessuno.



Giornata sfortunata per le due formazioni giovanili del Città di Messina impegnate loro malgrado contemporaneamente, con i disagi che ciò ha comportato, in gare particolarmente importanti dei rispettivi tornei. A Cosenza la Juniores viene superata per 2-0 nella prima giornata del girone a tre che apre la fase nazionale. I padroni di casa conquistano i tre punti con un gol per tempo, la squadra di D’Andrea spreca un rigore quando il punteggio è sull’1-0. La qualificazione al turno successivo diventa così difficilissima da centrare e potrebbe non bastare un successo sul Bisceglie nella prossima giornata. Eliminati agli ottavi della competizione regionale gli Allievi di Gianfranco Laganà, sconfitti di misura a Trecastagni. Decisivo il gol incassato al 4′ della ripresa. In questo caso i rimpianti sono generati dalle buone occasioni sprecate nel secondo tempo.

JUNIORES – Esordio nella fase nazionale per i ragazzi di D’Andrea, freschi vincitori del titolo siciliano. A Cosenza il tecnico del Città di Messina, privo di alcuni elementi rimasti con gli Allievi, si affida al consueto 4-2-3-1: in porta c’è Cammaroto, difesa a quattro con Gervasi, Trovato, Munafò e Marco De Salvo, in mezzo al campo Parisi e Gabriele Bonamonte, in avanti Oliveri punta centrale supportato da D’Angelo, Alessandro Bonamonte e Reale.

In avvio le due squadre si studiano senza creare occasioni da gol. I primi tentativi a cavallo del quarto d’ora di gioco: al 14′ è il cosentino Reda ad incunearsi pericolosamente in area avversaria, ma l’uscita di Cammaroto è tempestiva; gli ospiti replicani al 16′ con Reale ma il suo sinistro dal limite termina oltre la traversa. Al 17′ i padroni di casa passano in vantaggio: un errato disimpegno difensivo consente a Reda di involarsi verso la porta di Cammaroto e di batterlo da distanza ravvicinata. Il Città di Messina reagisce allo svantaggio ed al 25′ ci prova con il tiro da fuori di Gabriele Bonamonte deviato in corner da un difensore. Al 29′ Reale riceve da Alessandro Bonamonte e calcia dalla distanza senza centrare il bersaglio. Al 37′ Alessandro Bonamonte inquadra lo specchio su punizione ma il suo destro è fermato dalla presa sicura del portiere Fabiano. Allo scadere del primo tempo l’arbitro concede un penalty al Città di Messina per un fallo commesso in area su Alessandro Bonamonte: dal dischetto si presenta lo stesso numero 10 ma il suo tiro è centrale e Fabiano respinge la conclusione. Sfuma così la possibilità di riequilibrare il risultato, si va al riposo con il Cosenza in vantaggio per 1-0.

Nella ripresa il Città di Messina si riversa subito in avanti a caccia del pari ma presta il fianco alle ripartenze avversarie e la squadra si rende pericolosa in contropiede in più circostanze. Al 10′ tiro di Volpe parato da Cammaroto. Al 12′ ancora protagonista il portiere ospite, bravo a chiudere su Reda. Al 14′ arriva il raddoppio dei calabresi: è Le Piane a finalizzare una veloce azione dei suoi battendo Cammaroto con un preciso pallonetto. Il secondo gol incassato è un colpo durissimo per i ragazzi di D’Andrea, che a questo punto faticano a reagire e, seppur provandoci con generosità, non riescono ad impensierire il portiere avversario. 2-0 in favore del Cosenza il risultato finale. Qualificazione ai quarti, dunque, lontanissima dal momento che potrebbe anche non bastare un successo contro il Bisceglie nella seconda giornata, in programma mercoledì 1 maggio. Il confronto tra i pugliesi e la Nuova Cosenza chiuderà il quadro degli incontri previsti nel raggruppamento.


 

 

 

 

messina sportiva

Altre notizie nella categoria

Juniores Nazionali: Rieti da record, Camilli capocannoniere

Numeri da record per il Rieti, terzo in classifica nel girone I della Juniores Nazionale che, con 72 reti messe a segno a otto giornate dal termin…

Juniores Nazionali: Delta Porto Tolle -Romagna Centro 1-1

La Juniores torna dalla difficilissima trasferta di Rovigo con un punto. Maraldi aveva portato in vantaggio i ragazzi di mister Bazzocchi nella pr…

Juniores Nazionali: Ciserano – Legnago 2-2

Ciserano: Bonomi, Radu, Olivieri, De Nicco, Camara, Nicai, Grasselli (6'st Poletti), Milesi (40'st Perletti), Doda, Defendi, Parimbelli (1…

Juniores Nazionali: Gualdo Casacastalda - Spoleto 3-1

Non basta bomber Noviello alla Juniores dello Spoleto che incassa la terza sconfitta consecutiva dopo Foligno e Poggibonsi. I biancorossi di miste…

Juniores Nazionali: Bra-Acqui 5-0

Cascata giallorossa...di gol!

Juniores Nazionali: Jolly Montemurlo – US Fiorenzuola 4 – 0

 Jolly Montemurlo: Marini, Maffi (72’ Pellegrino), Paradiso, Manetti, Carlesi (80’ Mingione), Concas, Francis, Brunetti, Paolieri …

Juniores Nazionali: Rende - Roccella 1-0

Oggi allo Stadio Comunale di Luzzi si scontravano le due squadre forse le  più informa del campionato il Rende di Mister Parisi e il Roccella di M…

Juniores Nazionali: Fondi - V. Flaminia 1-1

UNICUSANO FONDI: Novara, Gatti, Paparello, Giardino, Di Maio, Di Manno M. (23’ st Esposito Y.), D’ Alterio, Evangelisti, Avallone (34&…

Juniores Nazionali: Lupa Castelli Romani -Terracina 3-1

La doppietta di Marino e il gol di Diana portano i castellani a quota 30 punti in classifica marinoAltra buona prova dei ragazzi di Recchia, c…

Juniores Nazionali: Recanatese-Bellaria Igea Marina 1-1

Recanatese:Sopranzetti, Giubilei, Rinaldi, Piccinini(18′ Garbuglia), Crocioni, Coppini, Guzzini, Giri, Raimondi(32’st Calcabrini), Gig…

Juniores Nazionali: Rieri -Palestria 5-2

RIETI: Blasetti, Mariani, Iacuitto, Schettino, Tolomei, Boccacci, Aurelien, Severoni, Salini, Rodolfi, Alessandrini. A disposizione Gentileschi, P…

Juniores Nazionali: Brindisi-Taranto 4-1

Sconfitta per 4-1 della Juniores rossoblu sul campo del Brindisi. Il momentaneo pareggio di Merico a cinque minuti dal termine del primo tempo dop…

Juniores Nazionali: Poggibonsi -Villabiagio 1-0

Sconfitta quanto mai immeritata per la Juniores di Michele Scapicchi battuta 1-0 a Poggibonsi. Decide un gol di Maggi al 12′ della ripresa a…

Juniores Nazionali: Biancoscudati Padova -Triestina 4-0

MARCATORI: 29’pt e 45’st Babolin, 29’st Fanelli, 37’st Minozzi BIANCOSCUDATI PADOVA: Bisogni, Vanega (1’st Calle…

Juniores Nazionali: Piacenza -Fidenza 1-0

Vittoria per la Juniores del Piacenza allenata da Lele Reboli. Battuto il Fidenza per 1-0 grazie alla prima rete in biancorosso di Brambilla. Ospi…

Juniores Nazionali: Sansepolcro – Gavorrano 1-2

Sansepolcro – Gavorrano 1-2 SANSEPOLCRO: Boncompagni, Testerini, Mezzanotti, Falcinelli F. (29′ st Beers M.), Tosti, Fontana (40 st …

Juniores Nazionali: Sora -FC Aprilia 0-2

FC APRILIA: SHAHROKHI A., ITALIANO G., BONANNI R., COLOGNESI M., MAOLA  D., SALMERI T. , CAPPELLETTI R., MARCHETTI A., MONTASPRO J., FORTUNATO …

Juniores Nazionali: Castellana -Sondrio 2-2

RETI: Mottarlini (rigore), Togninalli (rigore) SONDRIO: Zugnoni, Ignoti, (15′ st Ioli), Cabello, Oufli, Pedrotti, Mottarlini, Wilson, El…

Juniores Nazionali: Potenza -Brindisi 2-1

Contro il Brindisi, la squadra di Stenta conquista l'intera posta in palio e sale in classifica in una posizione più tranquilla. Grande presta…

Juniores Nazionali: Maceratese -San Severo 4-1

Nell'ottimo match disputato dai biancorossi di Matteo Angeletti all'Helvia Recina, i foggiani si rendono subito pericolosi, ma il portiere…

« Indietro
IN PRIMO PIANO
  • Francesco Laudadio
    Data nascita 19/02/1988
    NazionalitàItaly
    RegionePiemonte
    ProvinciaAlessandria
    CategoriaPrima Categoria
  • Pietro Sforzin
    Data nascita 18/08/1993
    NazionalitàItaly
    RegioneVeneto
    ProvinciaVenezia
    CategoriaEccellenza
  • Ivan D'adamo
    Data nascita 
    Nazionalità
    Regione
    Provincia
    CategoriaPrimavera
  • Lorenzo Mastropietro
    Data nascita 15/02/1997
    NazionalitàItaly
    RegionePuglia
    ProvinciaTaranto
    CategoriaAllievi Nazionali