Classifica JUNIORES NAZIONALI
Risultati JUNIORES NAZIONALI

Fasi finali campionato Juniores Nazionali: Nuova Cosenza - Città di Messina 2-0

18/09/2013
in  

Juniores Nazionali

TRIANGOLARE “8”

Marcatori: 17′ pt F. Reda, 14′ st Le Piane.

Nuova Cosenza: Fabiano, Montagnese, Rossi, Rino, Rocca, De Cicco, Morelli (41′ st Novello), Carbonaro, F. Reda (48′ st Magarò), Volpe (26′ st De Luca), Le Piane. In panchina: O. Reda, Pansera, Fiorita, Perna. Allenatore Franco Florio.


Città di Messina: Cammaroto, Gervasi (34′ st Miano), De Salvo, Parisi, G. Trovato, Munafò, D’Angelo, G. Bonamonte, Oliveri (19′ st Rotella), A. Bonamonte, Reale. In panchina: R. Trovato. Allenatore: Lucio D’Andrea.

Arbitro: Luigi Santorelli della sezione di Salerno.
Assistenti: Pietro Paolo Greco della sezione di Battipaglia e Alessandro Lombardi della sezione di Castellammare di Stabia.

Ammoniti: 17′ pt G. Trovato (CdM), 23′ pt Montagnese (NC), 16′ st A. Bonamonte (CdM), 35′ st Carbonaro (NC), 49′ st Rino (NC).
Espulsi: nessuno.



Giornata sfortunata per le due formazioni giovanili del Città di Messina impegnate loro malgrado contemporaneamente, con i disagi che ciò ha comportato, in gare particolarmente importanti dei rispettivi tornei. A Cosenza la Juniores viene superata per 2-0 nella prima giornata del girone a tre che apre la fase nazionale. I padroni di casa conquistano i tre punti con un gol per tempo, la squadra di D’Andrea spreca un rigore quando il punteggio è sull’1-0. La qualificazione al turno successivo diventa così difficilissima da centrare e potrebbe non bastare un successo sul Bisceglie nella prossima giornata. Eliminati agli ottavi della competizione regionale gli Allievi di Gianfranco Laganà, sconfitti di misura a Trecastagni. Decisivo il gol incassato al 4′ della ripresa. In questo caso i rimpianti sono generati dalle buone occasioni sprecate nel secondo tempo.

JUNIORES – Esordio nella fase nazionale per i ragazzi di D’Andrea, freschi vincitori del titolo siciliano. A Cosenza il tecnico del Città di Messina, privo di alcuni elementi rimasti con gli Allievi, si affida al consueto 4-2-3-1: in porta c’è Cammaroto, difesa a quattro con Gervasi, Trovato, Munafò e Marco De Salvo, in mezzo al campo Parisi e Gabriele Bonamonte, in avanti Oliveri punta centrale supportato da D’Angelo, Alessandro Bonamonte e Reale.

In avvio le due squadre si studiano senza creare occasioni da gol. I primi tentativi a cavallo del quarto d’ora di gioco: al 14′ è il cosentino Reda ad incunearsi pericolosamente in area avversaria, ma l’uscita di Cammaroto è tempestiva; gli ospiti replicani al 16′ con Reale ma il suo sinistro dal limite termina oltre la traversa. Al 17′ i padroni di casa passano in vantaggio: un errato disimpegno difensivo consente a Reda di involarsi verso la porta di Cammaroto e di batterlo da distanza ravvicinata. Il Città di Messina reagisce allo svantaggio ed al 25′ ci prova con il tiro da fuori di Gabriele Bonamonte deviato in corner da un difensore. Al 29′ Reale riceve da Alessandro Bonamonte e calcia dalla distanza senza centrare il bersaglio. Al 37′ Alessandro Bonamonte inquadra lo specchio su punizione ma il suo destro è fermato dalla presa sicura del portiere Fabiano. Allo scadere del primo tempo l’arbitro concede un penalty al Città di Messina per un fallo commesso in area su Alessandro Bonamonte: dal dischetto si presenta lo stesso numero 10 ma il suo tiro è centrale e Fabiano respinge la conclusione. Sfuma così la possibilità di riequilibrare il risultato, si va al riposo con il Cosenza in vantaggio per 1-0.

Nella ripresa il Città di Messina si riversa subito in avanti a caccia del pari ma presta il fianco alle ripartenze avversarie e la squadra si rende pericolosa in contropiede in più circostanze. Al 10′ tiro di Volpe parato da Cammaroto. Al 12′ ancora protagonista il portiere ospite, bravo a chiudere su Reda. Al 14′ arriva il raddoppio dei calabresi: è Le Piane a finalizzare una veloce azione dei suoi battendo Cammaroto con un preciso pallonetto. Il secondo gol incassato è un colpo durissimo per i ragazzi di D’Andrea, che a questo punto faticano a reagire e, seppur provandoci con generosità, non riescono ad impensierire il portiere avversario. 2-0 in favore del Cosenza il risultato finale. Qualificazione ai quarti, dunque, lontanissima dal momento che potrebbe anche non bastare un successo contro il Bisceglie nella seconda giornata, in programma mercoledì 1 maggio. Il confronto tra i pugliesi e la Nuova Cosenza chiuderà il quadro degli incontri previsti nel raggruppamento.


 

 

 

 

messina sportiva

Altre notizie nella categoria

Juniores Nazionale, Playoff: Rieti -Ostiamare 3-1

RIETI: Cosimi, Massimi (1'st Damiani), Iacuitto, D'Andria, Tolomei, Schettino, Gori (25'st Alessandrini), Severoni, Camilli (35'st…

Il Gavorrano ci tiene in modo particolare ad essere presente e nello stesso momento vuole fare bella figura nella Coppa Passalacqua

Il Gavorrano ci tiene in modo particolare ad essere presente e nello stesso momento vuole fare bella figura nella Coppa Passalacqua, la manifestaz…

Juniores Nazionali: gli arbitri delle gare del 2^ turno dei Play Off

Undici sfide in programma sabato 2 maggio alle ore 16.00

Tamai, 10° Memorial A.Gallego Juniores.

Prosegue l'appuntamento post-campionato con il Torneo memorial Antonio Gallego (quest'anno taglia il 10° traguardo) organizzato dal Comita…

Juniores Nazionali: Montalto - Taranto 0-5

Cinque reti in casa del Montalto e la Juniores del Taranto FC vola in finale playoff del Gruppo M dove sabato 2 maggio incontrerà il Monopoli che …

Juniores Nazionali: Ostiamare - Viterbese 3-0

OSTIAMARE: Quattrotto, Giorgini, Cesaretti (8'st Del Duca), Vozzi, Cappabianca, Simone Ferri, Bandini (25'st Quagliarini), Ferrari, Davide…

Juniores Nazionali: Pro Settimo & Eureka-Bra 3-1

E´ terminata oggi pomeriggio e, purtroppo, con una sconfitta la stagione 2014/2015 per la Juniores Nazionale del Bra, ottimamente allenata da Robe…

Juniores Nazionali: Piacenza - Fortis Juventus 2-1

Partita dalle mille emozioni al campo Bertocchi, dove la Juniores Nazionale del Piacenza allenata da Lele Reboli regola 2-1 la Fortis Juventus nel…

Juniores Cup - Il programma della seconda e della terza giornata

Seconda giornata - Mercoledì 29 Aprile 2015  1° Raggruppamento: Selezione girone B – Selezione girone C; riposa Selezione girone A Stadi…

Virtus, Giuseppe D’Antonio analizza la vittoria del campionato Juniores Nazionale.

Successo con finale thrilling. Grida vittoria, la Juniores Nazionale della Virtus Vecomp. Il campionato è suo: ora la matematica lo conferma. Il t…

Juniores Nazionali: Astrea -Fondi 5-1

ASTREA: Anelli, Sportini, Centrella, Benati (18’ st Alesi), Alette, Nasi, Urbani, Fortunato, Lotti (35’ st Buoso), Circuri, Luciano (2…

Junores Nazionali Villafranca, secondo in campionato ad un punto dalla Virtus Vecomp

Di seguito riportiamo la cronaca dell'ultima giornata di campioni a cura di Rodolfo Giurgevich per il sito Venetogol. Onore alla Virtus, g…

Juniores Cup: tre rossoblu in Rappresentativa H

Il Taranto Football Club 1927 comunica che tre propri tesserati della formazione juniores sono stati convocati con la Rappresentativa del Girone H…

Juniores Nazionali: Rieti-Terracina 2-0

RIETI: Cosimi, Masimi, Petrivelli, D’Andria, Severoni, Schettino, Ortenzi, Alessandrini, Salini, Tolomei, Camilli. A disposizione Blasetti, …

Juniores Nazionali : Castelfidardo - Jesina 1-1

Terminato oggi il campionato Juniores Nazionali girone G. I ragazzi di Mister Ruggeri si sono congedati davanti al proprio pubblico con una be…

Juniores Nazionali, il Bisceglie chiude con una sconfitta

Contro la capolista Gallipoli i nerazzurri escono sconfitti per 4-1 e chiudono il loro campionato a centro classifica.

Juniores Nazionali: Vado-Rapallobogliasco 2-2

Campionato Juniores Nazionale Ultima giornata del girone di ritorno Stadio “Chittolina” Vado-Rapallobogliasco 2-2 Marcator…

Juniores Campobasso-San Severo, post partita con Mister Rienzo

La ventitreesima giornata del Campionato Nazionale Juniores vede un successo dei Lupetti del Campobasso nello scontro diretto con il San Severo. I…

Juniores Nazionali: Jesina - Bellaria 2-0

E' tornata alla vittoria tra le mura amiche la seconda squadra della Jesina Calcio contro un coriaceo Bellaria. Primo tempo equilibrato senza …

« Indietro
IN PRIMO PIANO
  • Luca Marzano
    Data nascita 17/06/1990
    NazionalitàItaly
    RegioneCampania
    ProvinciaNapoli
    CategoriaPromozione
  • Luca Marzano
    Data nascita 17/06/1990
    NazionalitàItaly
    RegioneCampania
    ProvinciaNapoli
    CategoriaPromozione
  • Luca Luongo
    Data nascita 
    Nazionalità
    Regione
    Provincia
    CategoriaAllievi Regionali
  • Luca Luongo
    Data nascita 
    Nazionalità
    Regione
    Provincia
    CategoriaAllievi Regionali
  • Roberto Gattulli
    Data nascita 01/06/1987
    NazionalitàItaly
    RegioneLombardia
    ProvinciaVarese
    CategoriaTerza Categoria
  • Piemonte Football Club
    Data nascita 26/01/1967
    NazionalitàItaly
    RegionePiemonte
    ProvinciaTorino