Classifica SERIE B
Risultati ALLIEVI NAZIONALI LEGA PRO

Serie D, Fersina Perginese-Union Triestina 2-1

18/09/2013
in  

Serie D

Esordio amaro per l'Unione nel campionato di serie D

Sul terreno della Fersina Perginese, abile nel capitalizzare al meglio un primo tempo disputato a gran ritmo. Improta disegna i suoi con un 4-3-3 nel quale Tessaro e Matteo Bazzanella sono i playmaker, Ferrarese il rifinitore per il generoso Tittarelli. Costantini schiera dal 1' Godeas, piazzando Franceschin tra i pali con un modulo speculare agli avversari, affidando la cabina di regia a Paolucci e le geometrie offensive alla coppia Bortolotto-Da Ros.
L'avvio per gli alabardati é però scioccante, meno di 30" e una combinazione Tittarelli-Rossi viene sventata con affanno da Piscopo a centro area. I padroni di casa sembrano più in palla, veloci ed agonisticamente carichi su ogni pallone, l'Unione stenta a prendere le misure alla Fersina ed al terreno di gioco ricco di insidie, capitolando al minuto 8': percussione insistita di Tittarelli che entra in area da destra, Franceschin lo mette giù nell'uno contro uno e per Annaloro é rigore, trasformato da Ferrarese con un destro debole ma angolatissimo.
La Triestina subisce la scoppola ma presto si rialza, sfiorando il pari al quarto d'ora con una zuccata di Godeas a lato di un soffio. Il momento é propizio e dopo altri 5' arriva il pari: Da Ros calcia dalla trequarti destra una punizione velenosa, Pimazzoni non riesce a prolungare a centro area ma inganna comunque Gargallo, spettatore non pagante della sfera che si insacca sul secondo palo. La gara s'infiamma, Tittarelli si rende subito pericoloso di testa su cross del sempre ispirato Ferrarese, dalla parte opposta Da Ros sfiora il vantaggio con un mancino respinto con affanno da Gargallo. Nel momento migliore degli alabardati, la Fersina scuote la traversa con Matteo Bazzanella dai 30 metri, destro improvviso che spaventa di nuovo l'Unione, in difficolta 3' dopo su un destro ravvicinato di Tessaro, Franceschin d'istinto si supera e respinge. Al 32' l'episodio che decide il match, sottoforma di punizione perfetta di Tessaro, abile a pescare il 'sette' dai 16 metri con un mancino chirurgico. La risposta alabardata é affidata ancora a Da Ros (mancino controllato da Gargallo) e soprattutto a Godeas con un bolide da posizione defilata, Gargallo si supera e devia sulla traversa di puro istinto. All'intervallo é vantaggio della Fersina, protagonista di un avvio a razzo, fatale per l'Unione nell'economia globale del match.
La ripresa si apre con l'uscita di Frangu per Bertoni e l'arretramento di Stentardo sulla linea dei terzini, Costantini passa al 4-2-3-1 e la Fersina viene pian piano schiacciata nella propria metà campo. Al 2' ci prova Bortolotto dalla grande distanza ma il suo destra termina alto; al 6' Godeas riceve al limite e spara un bolide contenuto a fatica da Gargallo. Costantini intuisce il momento di crisi dei padroni di casa ed aumenta la batteria di fuoco con Taddeucci al posto di Bortolotto, l'attaccante ex-Massese entra subito in partita conquistando con astuzia un rigore a tempo di record, in seguito ad una carica subìta in piena area da due difensori avversari. Sul dischetto si presenta Godeas, il piattone aperto viene però intuito da Gargallo, lesto e reattivo nel far sua la sfera in due tempi. La grande chance non sfruttata innervosisce gli alabardati che rischiano il tracollo, quando Ferrarese centra la traversa su punizione al 24'. Nell'Unione entra Cardin per Paolucci, Stentardo ritorna in mezzo al campo, la Triestina prepara il forcing. Al 35' é clamorosa la mischia che scaturisce in area trentina dopo un corner di Bertoni, la 'zuffa' produce un doppio salvataggio sulla linea della Fersina, la sfera proprio non vuol saperne di entrare. Sul corner seguente, Godeas di testa mette alto da ottima posizione, i padroni di casa sprecano un paio di ghiotte ripartenze, vacillando ancora due volte nel finale, con un colpo di testa di Bertoni a lato di un soffio e con un mancino di Da Ros ben contenuto da Gargallo.
Arriva il triplice fischio di Annaloro a sancire il 2-1 per i trentini, epilogo amaro per i ragazzi di Costantini come per gli splendidi tifosi alabardati, numerosi, appassionati e calorosi anche oggi, come sempre. Una prima giornata che non sorride quindi agli alabardati, pigri nell'approccio alla partita quanto sfortunati nella ripresa, quando il pari sarebbe sembrato probabilmente il risultato più giusto. Tra una settimana l'esordio casalingo al "Rocco" contro il Belluno, facendo tesoro degli errori commessi oggi in Valsugana e con la spinta del pubblico come imprescindibile arma in più da sfoderare.


A.S.D. FERSINA PERGINESE - UNIONE TRIESTINA 2012   2-1 (I°t. 2-1)

MARCATORI: Ferrarese 8' rig., Da Ros 21', Tessaro 32'pt

A.S.D. FERSINA PERGINESE (4-3-3): Gargallo; Allegretti, Ebothe, Pisani, Massignan; Bazzanella M., Tessaro, Bazzanella F.; Ferrarese (92' Sbuciumelea), Rossi (71' Moser), Tittarelli. A disp: Travaglia, Crinelli, Prunster, Gonzo, Gigli, Di Mari, Atomei. All. Improta

UNIONE TRIESTINA 2012 (4-3-3): Franceschin; Potenza, Piscopo L., Pimazzoni, Frangu (46' Bertoni); Paolucci (75' Cardin), Stentardo, Zetto; Bortolotto (60' Taddeucci), Da Ros, Godeas. A disp: Del Mestre, Cipracca, De Bona, Lapaine, Monti, Vianello. All. Costantini

ARBITRO: Annaloro (Sez. Collegno). ASSISTENTI: Dusi (Brescia), Pretalli (Crema)

NOTE: Spett. 600 ca., metà dei quali provenienti da Trieste. Rec. 2' e 4'. Ammoniti: Bazzanella M. (Fer); Franceschin, Potenza, Zetto, PImazzoni, Stentardo, Taddeucci (Ts)
 

ufficio stampa triestina

Altre notizie nella categoria

Serie D: Scandicci - Correggese 2-1

Niente da fare per la Correggese che dalla trasferta toscana di Scandicci torna a mani vuote. Un risultato che non rispecchia esattamente quanto s…

San Severo, si è dimesso il diggì Simone

Questa mattina Francesco Simone ha rassegnato le proprie dimissioni dalla carica di direttore generale del San Severo.  “Ho comunicato la mi…

Serie D: OltrepoVoghera - Caronnese 1-2

Un tempo a testa tra OltrepoVoghera e Caronnese, con la differenza che nei primi 45′ i padroni di casa riescono ad andare a rete una volta, …

Serie D: Fiorenzuola - Formiggine 1-0

Al terzo tentativo ecco la prima vittoria in campionato per il Fiorenzuola. Limpida, cristallina, indiscutibile, nonostante lo striminzito 1-0. Un…

Serie D: Castelfranco-Piacenza 1-1

CASTELFRANCO (MODENA) -Cerchiamo di guardare il bicchiere ancora un volta mezzo pieno, nel senso che tre partite sono troppo poche per esprimere i…

Serie D: Vado- Novese 1-0

Vado Ligure. Turno infrasettimanale positivo per il Vado che, nella terza giornata di campionato, batte di misura la Novese. I rossoblù, grintosi …

Serie D: turno infrasettimanale i risultati ed i marcatori

Girone A Acqui-Argentina 4-2 (3' pt Innocenti su rigore, 11' pt Jeda, 17' pt Marin, 37' pt Cangemi, 8' st Niang, 42' st …

Neapolis, esonerato Foglia Manzillo

Con una breve nota stampa la Neapolis ha ufficializzato poco fa l'esonero dell'allenatore Antonio Foglia Manzillo. Durato poco, quindi, l&…

Serie D: Il programma del turno infrasettimanale

Variazioni e arbitri della terza giornata per i gironi A, B e D.

Cavese, mister Agovino: “Abbiamo raccolto meno di quanto seminato”

Mister Agovino analizza così il pareggio col Taranto: “ Abbiamo raccolto meno di ciò che abbiamo seminato. Siamo partiti bene, per poi calar…

Calciomercato, domani la chiusura

Domani, mercoledì 16, alle 19:00 infatti chiuderà il calciomercato dei dilettanti. Le società non potranno più trattare giocatori tesserati con al…

Di Lupa in Lupa: Chiesa ci riprova

Appena arrivato alla Lupa Castelli Romani, fresco di trasferimento, ha immediatamente fatto vedere al pubblico castellano di che pasta è fatto

IL PUNTO SULLA 2 GIORNATA SERIE D GIRONE G

Seconda giornata di campionato e giornata in chiaroscuro per le squadre sarde.Vincono le squadre meno preventivate Selargius e Budoni reduci dalla…

Serie D: Union Pro - Giorgione 1-1

FC UNION PRO: 1 Baldan, 2 Saitta, 3 Furlan, 4 Lorenzatti, 5 Niero, 6 Zanette, 7 Serena (19 Fuxa dal 40’st), 8 Rossi, 9 Nobile Andrea, 10 Com…

Serie D: Manfredonia – Puteolana 4-0.

MANFREDONIA: Addario, Palumbo, Rizzi, Gentile C. , Forte, Coccia, Basta, Gentile A. , Del Prete (77′ Scippo), La Porta (67’Ricucci), M…

Serie D: Rieti - Poggibonsi 0-0

Pari con qualche rimpianto

Serie D: Villafranca -Pontisola 1-1

Il Villa muove la classifica contro una squadra ambiziosa. Gioca un gran primo tempo e va in vantaggio su una bella azione di Pace che dalla fasci…

Serie D: San Donato Tavarnelle-Sansepolcro

Buona prova dei ragazzi di Mister Ghizzani, che pero' non  ci consente di conquistare l'intera posta in palio. Un clamoroso palo (bellissi…

Serie D: Ostiamare -Anziolavinio 6-2

Ostiamare a valanga sull'Anziolavinio e capolista in solitaria.

Serie D: Altovicentino -Dro 1-0

Non basta un buon Dro a Valdagno: l'Altovicentino vince 1-0

« Indietro
IN PRIMO PIANO
  • A.s.d. Sporting Nola 2002
    Data nascita 10/07/1977
    NazionalitàItaly
    RegioneCampania
    ProvinciaNapoli
  • A.s.d. Sporting Nola 2002
    Data nascita 10/07/1977
    NazionalitàItaly
    RegioneCampania
    ProvinciaNapoli
  • A.s.d. Sporting Nola 2002
    Data nascita 10/07/1977
    NazionalitàItaly
    RegioneCampania
    ProvinciaNapoli
  • Giancarlo Mencarelli
    Data nascita 24/01/1960
    NazionalitàItaly
    RegioneUmbria
    ProvinciaPerugia
    CategoriaGiovanissimi Provinciali
  • Andrea Odorico
    Data nascita 14/06/1987
    NazionalitàItaly
    RegionePiemonte
    ProvinciaTorino
    CategoriaPrima Categoria
  • Luciano Ernesto Pozzebon
    Data nascita 
    Nazionalità
    Regione
    Provincia
    CategoriaEccellenza