Risultati ALLIEVI NAZIONALI LEGA PRO

Serie D, Fersina Perginese-Union Triestina 2-1

18/09/2013
in  

Serie D

Esordio amaro per l'Unione nel campionato di serie D

Sul terreno della Fersina Perginese, abile nel capitalizzare al meglio un primo tempo disputato a gran ritmo. Improta disegna i suoi con un 4-3-3 nel quale Tessaro e Matteo Bazzanella sono i playmaker, Ferrarese il rifinitore per il generoso Tittarelli. Costantini schiera dal 1' Godeas, piazzando Franceschin tra i pali con un modulo speculare agli avversari, affidando la cabina di regia a Paolucci e le geometrie offensive alla coppia Bortolotto-Da Ros.
L'avvio per gli alabardati é però scioccante, meno di 30" e una combinazione Tittarelli-Rossi viene sventata con affanno da Piscopo a centro area. I padroni di casa sembrano più in palla, veloci ed agonisticamente carichi su ogni pallone, l'Unione stenta a prendere le misure alla Fersina ed al terreno di gioco ricco di insidie, capitolando al minuto 8': percussione insistita di Tittarelli che entra in area da destra, Franceschin lo mette giù nell'uno contro uno e per Annaloro é rigore, trasformato da Ferrarese con un destro debole ma angolatissimo.
La Triestina subisce la scoppola ma presto si rialza, sfiorando il pari al quarto d'ora con una zuccata di Godeas a lato di un soffio. Il momento é propizio e dopo altri 5' arriva il pari: Da Ros calcia dalla trequarti destra una punizione velenosa, Pimazzoni non riesce a prolungare a centro area ma inganna comunque Gargallo, spettatore non pagante della sfera che si insacca sul secondo palo. La gara s'infiamma, Tittarelli si rende subito pericoloso di testa su cross del sempre ispirato Ferrarese, dalla parte opposta Da Ros sfiora il vantaggio con un mancino respinto con affanno da Gargallo. Nel momento migliore degli alabardati, la Fersina scuote la traversa con Matteo Bazzanella dai 30 metri, destro improvviso che spaventa di nuovo l'Unione, in difficolta 3' dopo su un destro ravvicinato di Tessaro, Franceschin d'istinto si supera e respinge. Al 32' l'episodio che decide il match, sottoforma di punizione perfetta di Tessaro, abile a pescare il 'sette' dai 16 metri con un mancino chirurgico. La risposta alabardata é affidata ancora a Da Ros (mancino controllato da Gargallo) e soprattutto a Godeas con un bolide da posizione defilata, Gargallo si supera e devia sulla traversa di puro istinto. All'intervallo é vantaggio della Fersina, protagonista di un avvio a razzo, fatale per l'Unione nell'economia globale del match.
La ripresa si apre con l'uscita di Frangu per Bertoni e l'arretramento di Stentardo sulla linea dei terzini, Costantini passa al 4-2-3-1 e la Fersina viene pian piano schiacciata nella propria metà campo. Al 2' ci prova Bortolotto dalla grande distanza ma il suo destra termina alto; al 6' Godeas riceve al limite e spara un bolide contenuto a fatica da Gargallo. Costantini intuisce il momento di crisi dei padroni di casa ed aumenta la batteria di fuoco con Taddeucci al posto di Bortolotto, l'attaccante ex-Massese entra subito in partita conquistando con astuzia un rigore a tempo di record, in seguito ad una carica subìta in piena area da due difensori avversari. Sul dischetto si presenta Godeas, il piattone aperto viene però intuito da Gargallo, lesto e reattivo nel far sua la sfera in due tempi. La grande chance non sfruttata innervosisce gli alabardati che rischiano il tracollo, quando Ferrarese centra la traversa su punizione al 24'. Nell'Unione entra Cardin per Paolucci, Stentardo ritorna in mezzo al campo, la Triestina prepara il forcing. Al 35' é clamorosa la mischia che scaturisce in area trentina dopo un corner di Bertoni, la 'zuffa' produce un doppio salvataggio sulla linea della Fersina, la sfera proprio non vuol saperne di entrare. Sul corner seguente, Godeas di testa mette alto da ottima posizione, i padroni di casa sprecano un paio di ghiotte ripartenze, vacillando ancora due volte nel finale, con un colpo di testa di Bertoni a lato di un soffio e con un mancino di Da Ros ben contenuto da Gargallo.
Arriva il triplice fischio di Annaloro a sancire il 2-1 per i trentini, epilogo amaro per i ragazzi di Costantini come per gli splendidi tifosi alabardati, numerosi, appassionati e calorosi anche oggi, come sempre. Una prima giornata che non sorride quindi agli alabardati, pigri nell'approccio alla partita quanto sfortunati nella ripresa, quando il pari sarebbe sembrato probabilmente il risultato più giusto. Tra una settimana l'esordio casalingo al "Rocco" contro il Belluno, facendo tesoro degli errori commessi oggi in Valsugana e con la spinta del pubblico come imprescindibile arma in più da sfoderare.


A.S.D. FERSINA PERGINESE - UNIONE TRIESTINA 2012   2-1 (I°t. 2-1)

MARCATORI: Ferrarese 8' rig., Da Ros 21', Tessaro 32'pt

A.S.D. FERSINA PERGINESE (4-3-3): Gargallo; Allegretti, Ebothe, Pisani, Massignan; Bazzanella M., Tessaro, Bazzanella F.; Ferrarese (92' Sbuciumelea), Rossi (71' Moser), Tittarelli. A disp: Travaglia, Crinelli, Prunster, Gonzo, Gigli, Di Mari, Atomei. All. Improta

UNIONE TRIESTINA 2012 (4-3-3): Franceschin; Potenza, Piscopo L., Pimazzoni, Frangu (46' Bertoni); Paolucci (75' Cardin), Stentardo, Zetto; Bortolotto (60' Taddeucci), Da Ros, Godeas. A disp: Del Mestre, Cipracca, De Bona, Lapaine, Monti, Vianello. All. Costantini

ARBITRO: Annaloro (Sez. Collegno). ASSISTENTI: Dusi (Brescia), Pretalli (Crema)

NOTE: Spett. 600 ca., metà dei quali provenienti da Trieste. Rec. 2' e 4'. Ammoniti: Bazzanella M. (Fer); Franceschin, Potenza, Zetto, PImazzoni, Stentardo, Taddeucci (Ts)
 

ufficio stampa triestina

Altre notizie nella categoria

Akragas-Torrecuso in diretta su RaiSport 1

Giovedì 2 aprile alle ore 15.00 in tv il big match della 29^ giornata del girone I

Questa volta il Gavorrano ha fatto vedere di essere capace di saper soffrire.

La reazione dei maremmani dopo essere passati in svantaggio nella gara con la Virtus Flaminia ne è stata la conferma. Un Gavorrano che dopo un pri…

Serie D: Inveruno - Villafranca 0-1

Vittoria meritata nonostante la doppia inferiorità numerica per espulsione di Avanzi (fallo da ultimo uomo) e Belfanti (fallo a gioco fermo) V…

Serie D: Tamai-Union Pro 2-0

Ruggito di capitan Petris. Una sua doppietta regala la vittoria contro l’Union Pro. Marcatori: st 10’ Petris, 28’ Petris. …

Serie D: Terracina -Budoni 2-5

Ancora una compagine sarda che si afferma al "Colavolpe": dopo il Selargius due settimane fa, questa volta è il Budoni che si impone in casa terra…

Serie D: Potenza -Grottaglie 3-1

N°278 - Palumbo show, il Potenza vince 3-1   Un Potenza così bello non si vedeva da tempo. Terza vittoria interna consecutiva contro i …

Serie D: Massese - Poggibonsi 0-0

MASSESE: Barsottini, Perinelli, Cinquini, Rosaia, Parenti, Milianti, Remorini, Aliboni, Falchini, Fusco (92' Bugliani), Del Nero. A disposiz…

La Classifica Marcatori aggiornata alla 28^ giornata. Quarta firma in stagione per Costantini

24 le reti realizzate nella 28^ giornata del Campionato Nazionale di Serie D, Girone G. Di queste 5 arrivano dall'Anco Marzio e 4 portano i co…

Serie D: Sondrio-Olginatese 1-0

Peccato perché l’Olginatese avrebbe meritato almeno un punto nella trasferta di Sondrio e invece è arrivata una sconfitta per 1-0 con i padr…

Serie D: Argenitna -Novese 1-0

Decide una rete del centrocampista Negro, a un quarto d’ora dalla fine, la gara fra l’Argentina e la Novese. I liguri piazzano così l&…

Serie D: Noto – Progreditur Marcianise 2-0

Reti: 27’ Cucinotta, 70’ Butera Noto: Ferla, Marino, Peluso, Primo, Cucinotta, Petrassi, Ficarrotta (35’ Butera), Caci (87&r…

Serie D: Giorgione Calcio - F.C. Legnago Salus 0-1

Giorgione Calcio: Bevilacqua, Prosdocimi, Maran (40'pt Eberle), Fontana, Vio, Giacomazzi, Episcopo, Vigo (7'st De Stefani), Gazzola, Matti…

Serie D: Celano -Jesi 1-2

Bravi ragazzi! La salvezza è stata raggiunta! Vince una difficilissima partita la Jesina di mister Francesco Bacci che raggiunge l'obiettivo p…

Serie D: Este-Mezzolara 0-0

ESTE: Lorello, Favaro, Bagatini (8' st Tessari), Lelj, Beghin, Meneghello, Diallo (32' st Scotton), Mario, Coraini, Beghetto, Bernardelle …

Serie D: Torrecuso-Due Torri: 1-2

Marcatori: 32' Iadaresta (Torrecuso), 73' Pitarresi (Due Torri), 84' Scaffidi (Due Torri). Torrecuso: Errico, Di Maio, D'Ascia…

Serie D: Cavese -.Arzanese 1-1

CAVESE: Napoli; Capaldo, Campanella, Varchetta, Picascia; Ausiello (86’ Manzo), Lucchese, Della Corte; Palumbo (79’ Allegretta), De St…

Maceratese – Chieti 1-1 HIGHLIGHTS

MACERATESE: Saitta; Cordova, D’Alessio, Croce, Garaffoni, Marini A., De Grazia, Romano (40′ st Belkaid), D’Antoni (33′ st …

Serie D: Caravaggio - Pro Sesto 2-3

Caravaggio: (3-5-2) Claris 1995; Noris 1995, Angioletti 1992, Delcarro F. 1993; Crotti 1993 (26’ Corti 1996), Longo 1984, Delcarro A. (35&rs…

PATIERNO TORNA AL GOAL: "ORA SPERO DI RIPETERMI AL FANUZZI".

Un goal e un assist per l´attaccante bitontino che raggiunge quota sette nella classifica marcatori. Tra i mattatori dell´incontro e migliore …

« Indietro
IN PRIMO PIANO
  • Carmelo Semprevivo
    Data nascita 02/05/1989
    NazionalitàItaly
    RegioneSicilia
    ProvinciaPalermo
    CategoriaSerie D
  • Carmelo Semprevivo
    Data nascita 02/05/1989
    NazionalitàItaly
    RegioneSicilia
    ProvinciaPalermo
    CategoriaSerie D
  • Dante De Rose
    Data nascita 08/04/1989
    NazionalitàItaly
    RegioneCalabria
    ProvinciaCosenza
    CategoriaSerie D
  • Redi Sula
    Data nascita 29/03/1989
    NazionalitàItaly
    RegioneLazio
    ProvinciaRoma
    CategoriaPrima Divisione
  • Claudio Lolivo
    Data nascita 07/01/1994
    NazionalitàItaly
    RegionePuglia
    ProvinciaBari
    CategoriaJuniores Regionale