Classifica PRIMAVERA
Risultati GIOVANISSIMI NAZIONALI

Serie D, Fersina Perginese-Union Triestina 2-1

18/09/2013
in  

Serie D

Esordio amaro per l'Unione nel campionato di serie D

Sul terreno della Fersina Perginese, abile nel capitalizzare al meglio un primo tempo disputato a gran ritmo. Improta disegna i suoi con un 4-3-3 nel quale Tessaro e Matteo Bazzanella sono i playmaker, Ferrarese il rifinitore per il generoso Tittarelli. Costantini schiera dal 1' Godeas, piazzando Franceschin tra i pali con un modulo speculare agli avversari, affidando la cabina di regia a Paolucci e le geometrie offensive alla coppia Bortolotto-Da Ros.
L'avvio per gli alabardati é però scioccante, meno di 30" e una combinazione Tittarelli-Rossi viene sventata con affanno da Piscopo a centro area. I padroni di casa sembrano più in palla, veloci ed agonisticamente carichi su ogni pallone, l'Unione stenta a prendere le misure alla Fersina ed al terreno di gioco ricco di insidie, capitolando al minuto 8': percussione insistita di Tittarelli che entra in area da destra, Franceschin lo mette giù nell'uno contro uno e per Annaloro é rigore, trasformato da Ferrarese con un destro debole ma angolatissimo.
La Triestina subisce la scoppola ma presto si rialza, sfiorando il pari al quarto d'ora con una zuccata di Godeas a lato di un soffio. Il momento é propizio e dopo altri 5' arriva il pari: Da Ros calcia dalla trequarti destra una punizione velenosa, Pimazzoni non riesce a prolungare a centro area ma inganna comunque Gargallo, spettatore non pagante della sfera che si insacca sul secondo palo. La gara s'infiamma, Tittarelli si rende subito pericoloso di testa su cross del sempre ispirato Ferrarese, dalla parte opposta Da Ros sfiora il vantaggio con un mancino respinto con affanno da Gargallo. Nel momento migliore degli alabardati, la Fersina scuote la traversa con Matteo Bazzanella dai 30 metri, destro improvviso che spaventa di nuovo l'Unione, in difficolta 3' dopo su un destro ravvicinato di Tessaro, Franceschin d'istinto si supera e respinge. Al 32' l'episodio che decide il match, sottoforma di punizione perfetta di Tessaro, abile a pescare il 'sette' dai 16 metri con un mancino chirurgico. La risposta alabardata é affidata ancora a Da Ros (mancino controllato da Gargallo) e soprattutto a Godeas con un bolide da posizione defilata, Gargallo si supera e devia sulla traversa di puro istinto. All'intervallo é vantaggio della Fersina, protagonista di un avvio a razzo, fatale per l'Unione nell'economia globale del match.
La ripresa si apre con l'uscita di Frangu per Bertoni e l'arretramento di Stentardo sulla linea dei terzini, Costantini passa al 4-2-3-1 e la Fersina viene pian piano schiacciata nella propria metà campo. Al 2' ci prova Bortolotto dalla grande distanza ma il suo destra termina alto; al 6' Godeas riceve al limite e spara un bolide contenuto a fatica da Gargallo. Costantini intuisce il momento di crisi dei padroni di casa ed aumenta la batteria di fuoco con Taddeucci al posto di Bortolotto, l'attaccante ex-Massese entra subito in partita conquistando con astuzia un rigore a tempo di record, in seguito ad una carica subìta in piena area da due difensori avversari. Sul dischetto si presenta Godeas, il piattone aperto viene però intuito da Gargallo, lesto e reattivo nel far sua la sfera in due tempi. La grande chance non sfruttata innervosisce gli alabardati che rischiano il tracollo, quando Ferrarese centra la traversa su punizione al 24'. Nell'Unione entra Cardin per Paolucci, Stentardo ritorna in mezzo al campo, la Triestina prepara il forcing. Al 35' é clamorosa la mischia che scaturisce in area trentina dopo un corner di Bertoni, la 'zuffa' produce un doppio salvataggio sulla linea della Fersina, la sfera proprio non vuol saperne di entrare. Sul corner seguente, Godeas di testa mette alto da ottima posizione, i padroni di casa sprecano un paio di ghiotte ripartenze, vacillando ancora due volte nel finale, con un colpo di testa di Bertoni a lato di un soffio e con un mancino di Da Ros ben contenuto da Gargallo.
Arriva il triplice fischio di Annaloro a sancire il 2-1 per i trentini, epilogo amaro per i ragazzi di Costantini come per gli splendidi tifosi alabardati, numerosi, appassionati e calorosi anche oggi, come sempre. Una prima giornata che non sorride quindi agli alabardati, pigri nell'approccio alla partita quanto sfortunati nella ripresa, quando il pari sarebbe sembrato probabilmente il risultato più giusto. Tra una settimana l'esordio casalingo al "Rocco" contro il Belluno, facendo tesoro degli errori commessi oggi in Valsugana e con la spinta del pubblico come imprescindibile arma in più da sfoderare.


A.S.D. FERSINA PERGINESE - UNIONE TRIESTINA 2012   2-1 (I°t. 2-1)

MARCATORI: Ferrarese 8' rig., Da Ros 21', Tessaro 32'pt

A.S.D. FERSINA PERGINESE (4-3-3): Gargallo; Allegretti, Ebothe, Pisani, Massignan; Bazzanella M., Tessaro, Bazzanella F.; Ferrarese (92' Sbuciumelea), Rossi (71' Moser), Tittarelli. A disp: Travaglia, Crinelli, Prunster, Gonzo, Gigli, Di Mari, Atomei. All. Improta

UNIONE TRIESTINA 2012 (4-3-3): Franceschin; Potenza, Piscopo L., Pimazzoni, Frangu (46' Bertoni); Paolucci (75' Cardin), Stentardo, Zetto; Bortolotto (60' Taddeucci), Da Ros, Godeas. A disp: Del Mestre, Cipracca, De Bona, Lapaine, Monti, Vianello. All. Costantini

ARBITRO: Annaloro (Sez. Collegno). ASSISTENTI: Dusi (Brescia), Pretalli (Crema)

NOTE: Spett. 600 ca., metà dei quali provenienti da Trieste. Rec. 2' e 4'. Ammoniti: Bazzanella M. (Fer); Franceschin, Potenza, Zetto, PImazzoni, Stentardo, Taddeucci (Ts)
 

ufficio stampa triestina

Altre notizie nella categoria

TIGER BROLO: D'ARRIGO LASCIA

Il calciatore era arrivato lo scorso anno a Brolo nel campionato che con una cavalcata trionfante ha portato la società messinese in serie D. Simo…

Serie D, le gare in programma

Campionatoditalia pronto a tornare in campo per la 13^ giornata di andata (15^ per i gironi A, B e D). L’anticipo, affidato alla diretta televisiva d…

Recanatese, c’è l’ostacolo Amiternina

Sarà Davide Moriconi della sezione di Roma 2 il direttore di gara designato per la sfida tra Amiternina e Recanatese. Il fischietto romano ha fino…

Novese -Sancolombano, presentazione

Trasferta molto importante domenica 30 novembre alle ore 14.30 per il Sancolombano. Si va a Novi Ligure per il primo di una serie di scontri diret…

TIM e Lega Nazionale Dilettanti: al via in Abruzzo la 'Fair Play TIM CUP'

erza edizione per la speciale competizione promossa da Telecom Italia e LND che premia la lealtà e la correttezza dei Dilettanti. A Pescara il lancio…

Olbia-Cynthia, l’esuberanza del giovane Cacciotti: “Serve soltanto la vittoria”

Ottenuto nella sfida interna contro il Budoni il sesto pareggio stagionale (il secondo consecutivo a reti bianche), il Cynthia si prepara in vista…

Fiducia nel gruppo, alla Recanatese il mercato è già chiuso

Per la Recanatese si avvicina la sfida di Scoppito contro l’Amiternina. La 13′ giornata di campionato vede i giallorossi impegnati in …

Taranto, borsino allenamento e amichevole a Statte

Cambio nel calendario di preparazione del Taranto Football Club 1927 nella marcia di avvicinamento alla trasferta di Potenza. Con Gaeta e Ciarcià …

Rimini, la ripresa sul campo

 i biancorossi di mister Marco Cari sono tornati questo pomeriggio al lavoro sul campo di San Vito per preparare la trasferta di domenica prossima…

PRO SESTO: SQUALIFICATI CAPELLONI E PARIS

Per la sfida di domenica prossima contro il Virtus Vecomp Verona (stadio Breda, ore 14.30), la Pro Sesto dovrà fare a meno degli squalificati Mich…

TIM e Lega Nazionale Dilettanti: al via in Molise la 'Fair Play TIM CUP'

Terza edizione per la speciale competizione promossa da Telecom Italia e LND che premia la lealtà e la correttezza dei Dilettanti. A Campobasso il la…

NOTO: LA SQUADRA NON VA A GIOIA TAURO

La decisione  diramata dalla società granata di non portare la squadra a giocare la prossima domenica contro la Nuova Gioiese è allarmanre e quant…

Coppa Italia di Serie D, ecco il tabellone completo dei Quarti di Finale

Il prossimo turno della Coppa Italia di Serie D, le gare degli quarti di finale che si disputeranno in gara unica il prossimo 10 di Dicembre. …

L'Ostiamare torna ad allenarsi. Domenica biancoviola di scena a Budoni

L' Ostiamare riprende gli allenamenti dopo la sconfitta interna con la Viterbese. Alle 15 tutti in campo, agli ordini di mister Chiappara, del…

Sabato arriva la Nuorese, la Lupa cerca conferme

Per l’anticipo della tredicesima giornata, al Montefiore di Rocca Priora la Lupa affronterà la Nuorese di mister Bacci

Leonfortese, il dg Antonio Russo: "Stiamo andando oltre le aspettative"

Domenica arriva a Leonforte l'Hinterreggio, una di quelle formazioni che a inizio stagione avevano esternato la volontà di puntare al salto di…

Sala Stampa Padova-Clodiense, la conferenza stampa di mister Carmine Parlato

Mister Carmine Parlato "Ci aspettavamo tutti una vittoria, ma un passo falso ci puo stare, Clodiense squadra giovane e con qualità. Abbiamo avuto po…

Serie D: Biancoscudati Padova-Clodiense 1-1

Reti: 40° Nichele, 18°st Mazzetto BIANCOSCUDATI PADOVA: Petkovic, Dionisi, Degrassi, Mazzocco, Niccolini, Sentinelli, Busetto (1°st Segato), N…

Coppa Italia di Serie D: Akragas - Monopoli 0-3

Il Monopoli elimina l'Akragas di Enzo Feola dalla Coppa Italia di Serie D ed approda ai quarti di finale della manifestazione dove trova il gi…

« Indietro
IN PRIMO PIANO
  • Davide Bonasera
    Data nascita 14/10/1997
    NazionalitàItaly
    RegioneSicilia
    ProvinciaMessina
    CategoriaGiovanissimi Regionali
  • Davide Cirronis
    Data nascita 25/04/1986
    NazionalitàItaly
    RegioneLiguria
    ProvinciaSavona
    CategoriaPromozione
  • Samuele Limblici
    Data nascita 29/09/1994
    NazionalitàItaly
    RegioneSicilia
    ProvinciaAgrigento
    CategoriaAllievi Provinciali
  • Benedetto Occhiuzzi
    Data nascita 
    Nazionalità
    Regione
    Provincia
    CategoriaJuniores Provinciale