Chiara Groff: «Dobbiamo solo essere più costanti in alcune occasioni»