Cortes ancora in blues: “L’Olimpus? Cosa potrei chiedere di più?”