Editoriale di Fabrizio Biasin, Juve: c’è chi dà i numeri (anche Allegri…). Inter: novità su Conte e la questione “dignità”. Milan: c’è una verità su Mancini (e 2 prime scelte al mercato). Spalletti-Totti: il rispetto non si misura in minuti in campo