Gianni Sandré: “Pareggio giusto, oggi non ha colpe Conte”