DI FRANCESCO: “COMPATTI E AGGUERRITI”A