LAZIO, FARRIS: “CI SONO MANCATE FORTUNA E CONCRETEZZA”