Il Presidente della FIGC Gabriele Gravina scrive una lettera aperta alle società di Lega Pro