Juve: le due facce di Ronaldo e quella di Fagioli. Inter: cosa c’è dietro al primato (con due soli finali possibili). Milan: la scelta di Ibra per zittire i disfattisti. E sulle folle fuori dagli stadi…