LAZIO – JUVENTUS 3-1. Narciso da Ronaldo a Dybala e la Juve cade la prima volta. Di Giuseppe Marchetta