Rossella cuore Bianconero “Vedo la mia Juve come una Ferrari con tanti bimbi intorno senza patente”