COMO – NOVARA: 1-0

Marcatore: Gatto al 33′ pt su rig.

COMO: Facchin; Iovine, Crescenzi, Solini, Dkidak; Bellemo, H’Maidat (dal 32′ st Arrigoni); Cicconi, Gatto (dal 38′ st Rosseti), Terrani (dal 20′ st Peli); Gabrielloni. A disposizione: Zanotti, Toninelli, Bovolon, Celeghin, Soldi, Vincenzi, Ferrari. All. Gattuso. 

NOVARA: Lanni; Pogliano, Migliorini, Bove, Cagnano (dal 43′ st Zigoni); Collodel (dal 13′ st Cisco), Buzzegoli, Schiavi (dal 32′ st Zunno); Panico, Lanini, Pagani (dal 13′ st Bianchi). A disposizione: Spada, Desjardins, Gonzalez, Spitale, Hrkac, Mbaye, Ivanov, Pellegrini. All. Banchieri.

 Si gioca allo stadio Sinigaglia la prima partita del 2021 per il Como. I ragazzi di Mister Gattuso affrontano il Novara di Banchieri. Inizia nel migliore dei modi il nuovo anno per i lariani, che grazie alla freddezza di Gatto dal dischetto superano il Novara. 

La prima frazione fatica ad accendersi, pochi spunti da parte di entrambe le squadre e gioco spesso interrotto per segnalare irregolarità. Il Novara cerca di portarsi in vantaggio al 24’ con un colpo di testa da palla inattiva, il tiro termina alto sopra la traversa difesa da Facchin. Pochi minuti dopo però, è il Como a sbloccare la partita: Cicconi subisce fallo in area, sul dischetto si presenta Gatto che apre il destro e spiazza Lanni. 

Secondo tempo che inizia sulla falsa riga del primo, le due squadre si affrontano a viso aperto ma entrambi i portieri non vengono mai seriamente impensieriti. L’apice del match viene raggiunto al minuto 82, quando da una ripartenza dei padroni di casa Gabrielloni viene atterrato dal portiere conquistando così il secondo rigore della partita. È lo stesso numero 9 ad incaricarsi della battuta, ma il rasoterra incrociato termina fra le braccia di Lanni. A pochi minuti dal termine il Novara va vicino al pareggio: Facchin però si fa trovare pronto e devia in corner la conclusione di testa degli ospiti. 

I biancoblu avranno due giorni per prepara la prossima gara, il recupero contro l’Alessandria in programma mercoledì 20 gennaio. 

Su ComoTV sono disponibili gli highlights, le interviste e gli approfondimenti post partita.

Como – Novara. La sala stampa: “Il gruppo è maturo e consapevole di ciò che sta facendo”.

Il Como ha conquistato i tre punti contro un avversario che ha concesso pochissime occasioni ai padroni di casa. Ai microfoni di ComoTV è intervenuto il Mister Giacomo Gattuso, che ha così commentato la gara:

“Sono soddisfatto perché abbiamo affrontato la partita nella maniera corretta. Il Novara è una squadra di valore e noi sapevamo di dover svolgere un’ottima gara soprattutto dal punto di vista difensivo, ritengo che sotto questo aspetto sia stata la miglior prestazione della stagione. Le prossime gare sono molto importanti, e noi ci faremo trovare pronti. Il gruppo è maturo e consapevole di ciò che sta facendo”. 

Dopo il Mister è intervenuto Alessandro Gabrielloni, che ha analizzato il match di oggi con una nota di rammarico:

“Sapevamo che sarebbe stata una partita molto complicata, siamo stati bravi ad approcciarla nel modo giusto, abbiamo proposto un discreto gioco e ritengo che la vittoria sia meritata. Oggi non è stata una giornata brillante personalmente e sbagliare il rigore non ha aiutato i ragazzi. Penso però che l’importante sia stata la vittoria della squadra. 

Ha concluso le interviste il capitano, Luca Crescenzi:

“È stata una buona prova, abbiamo dimostrato un’ottima fase difensiva, a partire dagli attaccanti. Potevamo chiuderla prima col secondo rigore, abbiamo sofferto fino alla fine ma siamo ugualmente molto soddisfatti”. 

L’intervista completa è su ComoTV: https://comotv.com/watch?v=vd10817958